Le fasi del divorzio

Quali sono le fasi per arrivare al divorzio? Quanto dura il procedimento?

Fotolia_143065528_XS - Copia.jpg

Per arrivare al divorzio occorre, prima, separarsi.

 

Se la separazione è stata consensuale, il divorzio breve può essere chiesto dopo sei mesi.

Se la separazione è stata giudiziale, il divorzio breve può essere chiesto un anno dopo la prima udienza davanti al Presidente del Tribunale.

I tempi del procedimento variano da Tribunale a Tribunale.

A Torino:

1. In caso di divorzio congiunto: dopo circa tre mesi circa dalla presentazione del ricorso per divorzio viene fissata l’udienza davanti al Presidente del Tribunale che emette subito la sentenza, rendendola immediatamente efficace.

2. In caso di negoziazione assistita: il nulla osta o l’autorizzazione giungono circa 20/30 giorni dopo il deposito dell’atto di negoziazione.

3. In caso di divorzio contenzioso: i tempi sono più lunghi ma non si possono quantificare poiché dipendono dalle richieste dei coniugi (ad es. assegno mantenimento per i figli, affidamento figli, assegno per il coniuge). In ogni caso, la durata non è inferiore a circa 18/24 mesi.